Istituto Istruzione Superiore Leon Battista Alberti ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI

Dirigente Scolastico Stefania Ponchia Via Pillon, 4 - 35031 Abano Terme (PD)
Tel. 049 812424 - Fax 049 810554
E-mail pdis017007@istruzione.it - PEC pdis017007@pec.istruzione.it
Codice Fiscale 80016340285 - Codice Meccanografico PDIS017007

Aree Progettuali

Piano Triennale dell’Offerta Formativa

Ampia, articolata, aggiornata è l’attività progettuale dell’I.I.S. “L.B. Alberti” a fianco della didattica.

Quattro le aree di intervento:

 

- innovazione. Sviluppato il ricorso alla tecnologia informatica: l’Istituto è dotato di un registro elettronico, per le informazioni e la didattica. In tutte le classi è presente un televisore collegato a un computer o a un tablet connessi in wi-fi. Sono disponibili tre laboratori informatici, un laboratorio CAD-Topografia, un laboratorio linguistico mobile e un’aula lingue attrezzati, la biblioteca. Per le attività sportive una palestra, una tensostruttura e ampi spazi esterni. L’ “Alberti” è TEST CENTER per le certificazioni linguistiche (inglese -CAMBRIDGE-, spagnola -DELE-, tedesca -GOETHE-), informatica (Nuova ECDL) e della qualità (EQDL). Ampia è l’offerta per l’approfondimento delle lingue straniere: potenziamento in orario curricolare, corsi pomeridiani, moduli CLIL, Erasmus plus, Doppio Diploma (High School-USA), scambi culturali, soggiorni studio, Intercultura.

 

- arricchimento del curricolo (per il successo formativo). Vengono proposte attività di sostegno, recupero e approfondimento pomeridiane, momenti di monitoraggio del percorso scolastico (Progetto “Crescere”). L’Istituto partecipa al “Tavolo tecnico provinciale per la gestione delle transizioni e il drop out”; promuove inoltre attività e iniziative per l’educazione alla cittadinanza attiva e responsabile (Progetto “I Care”).

 

- benessere. Si tratta di azioni sono finalizzate a offrire strumenti e risorse utili a una serena vita scolastica: l’accoglienza per i nuovi alunni, l’integrazione-inclusione per alunni diversamente abili o con bisogni educativi speciali, il punto di ascolto CIC, con personale esperto. Numerose le attività sportive (gare individuali, tornei a squadre, nuove pratiche sportive), di educazione alla salute (effetti nocivi di alcool e fumo, educazione all’affettività, educazione alimentare, neoplasie femminili, prevenzione andrologica, prevenzione al doping), educazione ambientale (conoscenza del territorio e sostenibilità ambientale) e alla sicurezza nei luoghi di studio e lavoro.

 

- accompagnamento alle scelte future. Strutturate sono le attività di orientamento post diploma, tramite incontri con esperti, simulazioni di test attitudinali, partecipazione a eventi, visite aziendali, incontri con professionisti, esperienze lavorative, in Italia e all’estero (Alternanza Scuola Lavoro) in collaborazione dell’Istituto con numerosi enti e aziende, del territorio e stranieri.

 

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.